Gli ITS in Italia

In Italia sono attive 93 Fondazioni ITS, ciascuna operante in una delle 6 Aree Tecnologiche considerate prioritarie per lo sviluppo economico e la competitività del Paese.

AREA 1 - Efficienza energetica
AREA 2 - Mobilità sostenibile
AREA 3 - Nuove tecnologie della vita
AREA 4 - Nuove tecnologie per il Made in Italy
AREA 5 - Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali - Turismo
AREA 6 - Tecnologie della informazione e della comunicazione

Per ogni Area sono stati individuati Ambiti specifici e Figure nazionali di riferimento, al fine di caratterizzare l’offerta formativa coerentemente con la filiera produttiva presente sul territorio.

Ogni ITS definisce uno specifico profilo tecnico professionale sulla base delle esigenze del territorio in cui opera.

Obiettivi e finalità comuni a tutti gli ITS

  • Acquisire, dopo il diploma, un’alta specializzazione tecnologica indispensabile per un inserimento qualificato nel mondo del lavoro
  • Formare Tecnici Superiori in grado di inserirsi nei settori strategici del sistema economico-produttivo del Paese
  • Sviluppare metodi per l’innovazione e il trasferimento tecnologico alle piccole e medie imprese
  • Privilegiare una didattica esperienziale dove l’apprendimento si realizza attraverso l’azione e la sperimentazione di situazioni, compiti, ruoli affrontati in situazioni di incertezza e complessità, simili alla realtà lavorativa di tutti i giorni
  • Orientare i giovani e le loro famiglie verso le professioni tecniche

Link per ulteriori informazioni:
Sistema ITS
MIUR
Indire

Hai bisogno di informazioni?

Compila i campi del form oppure chiama il numero 051 372143