banner


Corso di Tecnico superiore per lo sviluppo software web e cloud

In attesa di approvazione della Regione Emilia-Romagna

Cesena

Il profilo professionale

Il “Tecnico Superiore per lo sviluppo software web e cloud" realizza/codifica applicazioni ICT, garantendo il rispetto dei requisiti definiti sotto il profilo funzionale e di perfomance. Realizza il deployment in ambiente cloud verificando e assicurando i necessari livelli di sicurezza, performance e manutenzione evolutiva. Contribuisce alla pianificazione e al disegno di dettaglio. Compila programmi di diagnostica, progetta e scrive codice per assicurare il massimo della funzionalità e dell’efficienza.
“Il Tecnico superiore per lo sviluppo software web e cloud” è dunque in grado di soddisfare le esigenze sia di realtà aziendali medio-piccole sia di realtà aziendali più strutturate che richiedono operazioni avanzate come il deploy di applicazioni in ambiente cloud e lo sviluppo di applicazioni su piattaforme web per l'interconnessione e la gestione da remoto di sensori, dispositivi, sistemi embedded, macchine intelligenti. Il profilo in uscita è pertanto uno sviluppatore in grado di realizzare applicazioni garantendo il rispetto dei requisiti funzionali con una specializzazione nello sviluppo web, cloud e mobile.


Fra i principali sbocchi occupazionali individuiamo aziende software, agenzie web, agenzie di comunicazione e imprese di qualsivoglia settore (anche le PA) che realizzano internamente la funzione di sviluppo e gestione di sistemi software ICT. Il possesso di competenze di programmazione specifiche rende questa figura professionale trasversale a molto settori e soprattutto risponde alla sfida odierna della digital transformation. La forte cura e attenzione data alla formazione all'imprenditorialità e al rafforzamento delle soft skills rende questo profilo spendibile sul lungo periodo e flessibile in un settore soggetto ad altissima evoluzione e variabilità come quello dell’ICT.

A chi si rivolge

Ogni biennio formativo è rivolto a giovani e adulti in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore o, in alternativa, di diploma professionale di 4 anni e qualifica IFTS. Al corso saranno ammessi 25 studenti, a seguito del superamento della selezione. Due posti aggiuntivi saranno riservati agli apprendisti. È richiesta la conoscenza della lingua inglese e il possesso di conoscenze e competenze informatiche di base.

 

Durata e caratteristiche del percorso

Il percorso formativo è biennale. L'attività didattica, suddivisa in quattro semestri, è di 2000 ore di cui il 40% sarà dedicato all'esperienza di stage nelle imprese del settore di riferimento. Le lezioni si svolgono a tempo pieno dal lunedì al venerdì per circa 30 ore settimanali. La frequenza è obbligatoria per almeno l'80% delle ore complessive.

Metodologia didattica 

Le attività didattiche alternano lezioni frontali, laboratori, esercitazioni pratiche, lavori di gruppo, project work, visite guidate, stage aziendali. 
Per il biennio 2019-2021 sono previste inoltre le seguenti attività didattiche:
- Laboratori e visite guidate presso le aziende del settore ICT/digitale.

Gli stage all’estero 

Oltre che nel territorio nazionale, gli stage curriculari potranno svolgersi anche all’estero, con il programma ERASMUS + che rilascia la Certificazione Europass Mobility. 

Titolo finale

Al termine del corso e con il superamento di un esame finale, sarà rilasciato il "Diploma di Tecnico Superiore" con la certificazione delle competenze corrispondenti al V livello del Quadro europeo delle qualifiche EQF. Il titolo verrà corredato dell’EUROPASS diploma supplement per favorire la circolazione in ambito nazionale ed europeo.

Quota di partecipazione

Per il biennio 2019-2021 è prevista una quota di partecipazione pari all'importo di euro 200,00 per partecipante.

 

Download

Le aziende partner

Hai bisogno di informazioni?

Compila i campi del form oppure chiama il numero 051 4858036